Presto, che è tardi!

b29_pe12_coll-bridal

Non c’è niente da fare. Il tempo per fare le cose non ce lo abbiamo proprio più. Supportati da elettrodomestici intelligenti e da telefoni che fanno anche il caffè, non riusciamo ugualmente a venir fuori da giornate incredibilmente caotiche e frenetiche. Niente paura, però. Se avete trovato il tempo di sposarvi ma non quello per le lunghe prove dell’abito in atelier, l’industria della moda vi viene incontro. Il progetto di Max Mara si chiama semplicemente Collezione Sposa e si propone di ridefinire il concetto di abito nuziale per renderlo contemporaneo e prêt-à-porter, rispondendo all’esigenza attuale di velocizzare i preparativi.

(more…)

”Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” in mostra a Roma dal 16 febbraio

”Karl Lagerfeld. Percorso di lavoro” è il titolo della prima mostra dedicata alla figura di Lagerfeld, fotografo ed artista insieme. Inaugurata alla Maison Européenne de la Photographie di Parigi lo scorso autunno, dal 16 febbraio al 10 aprile 2011 sarà ospitata a Roma, presso il Chiostro del Bramante, grazie al sostegno dell’assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione di Roma Capitale.

La mostra raccoglie i numerosissimi scatti realizzati da Karl Lagerfeld durante la sua carriera, fin dal 1987, restituendo al visitatore una bella panoramica di immagini che provengono dalla vita professionale, ma anche da quella privata, del grande stilista. Vi sono le campagne pubblicitarie di Chanel e Fendi – per cui è direttore creativo – i ritratti di personaggi famosi, i servizi fotografici di importanti riviste, i viaggi, i ricordi personali, gli scorci parigini.

Vi sono anche, in una seconda sezione della mostra, aspetti più sperimentali, legati anche al lavoro di sviluppo e stampa delle immagini.

«La fotografia è parte della mia vita. Chiude il cerchio delle mie preoccupazioni artistiche e professionali. Non posso pensare la mia vita senza questa visione. Guardo il mondo e la moda da dietro l’obiettivo e da quell’angolo posso avere un distacco critico che mi aiuta più di quanto potessi immaginare». Anche per questo motivo è interessante visitare una

(more…)